Rpa & intelligent automation 2022 il 25 maggio a Milano. In palio 5 ingressi gratuiti per i lettori di SimplyBiz

Si terrà il prossimo 25 maggio al Novotel Ca Granda di Milano la convention Rpa & intelligent automation 2022 promossa da Ikn Italy (Institute of knowledge & networking srl).

L’evento, giunto alla sesta edizione, inizierà alle 9 e si concluderà alle 17. In apertura si parlerà di “Hyper automation: come unire le diverse componenti degli strumenti di automazione e delle tecnologie per aumentare l’efficientamento del lavoro”.

Numerose le tavole rotonde e gli speech in programma.

L’iniziativa è a pagamento. SimplyBiz mette a disposizione dei primi 5 lettori che lo chiederanno 5 accrediti gratuiti. Per informazioni è possibile inviare un’e-mail all’indirizzo segreteria@simplybiz.it.

Di seguito l’agenda della giornata:

9:30 Tavola Rotonda
Come rispondere in maniera tempestiva alla spinta digitale: ai & machine learning, low – code automation e process mining
Risolvere l’interazione tra uomo e macchina per fare scelte migliori, aumentare l’agilità, la coerenza e la precisione
Colmare la necessità di competenze di programmazione con applicazioni visive che possono essere utilizzate da manager meno esperti di tecnologia
Scoprire, monitorare e migliorare i processi così come sono e trasformare i dati in informazioni e azioni
Giammaria Ripoli – Head of Digital Operations Italy Minsait an Indra Company
Giorgio Grappelli – Partner Gruppo DS Tech
Giovanni Lo Bianco – Head of Development Factory Sara Assicurazioni
Giacomo Vitali – Head of Procurement Services Snam

10:15 Speech
La gestione intelligente dei processi in azienda tra sogni e realtà. L’esperienza di chi lo fa da venti anni
Processi aziendali: quali sono e come gestirli
Come disegnare un processo
Un processo da solo non basta
I vantaggi di un sistema integrato
Alberto Carrai – Chief International Business Development Able Tech – Arxivar

10:30 Case Study
Enel: I benefici della robotizzazione, dalla riduzione dei costi alla creazione del valore
L’importanza di una governance unica nella valutazione dei benefici in tutte le Country/Bus
Gli strumenti necessari per determinare correttamente i benefici correlati all’automazione
Il ruolo dell’ia nel trasformare i benefici delle soluzioni RPA dalla mera efficienza alla creazione di valore
Luca Proietto – Head Of RPA Platforms Enel

11:00 Speech
Formazione su RPA con IWS Campus
I vantaggi di creare in-house l’automazione dei processi aziendali
La formazione interna come fattore strategico di successo
Agostino Cipolla – Sales Executive Manager & Focal Point RPA IWS Consulting

11:15 Networking break

11:50 Panel
Come catalogare e ottimizzare l’intera forza lavoro digitale per abilitare l’analisi dell’impatto istantanea e la gestione proattiva del cambiamento
Ottimizzazione della forza lavoro digitale e del processo di presidio della robofarm
Evoluzione del COE da modello centralizzato a modello ibrido
Evoluzione da RPA a Intelligent Automation in Groupama
Luigi Greco – Responsabile Digital Transformation Snaitech
Alessandra Ruggieri – Organizational Development Groupama
Fabio Tassoni – Innovation Account Manager OT Consulting
Pietro Taeggi – Deputy Chief Operating Officer Société Générale Insurance Italia

12:30 Tavola Rotonda
Che aspetto hanno gli standard di progettazione RPA e come stabilire una linea guida
Stefano Bevivino – Competence Leader Automation Center Credem Banca
Alberto Altieri – RPA Analyst ENGIE Italia
Cosimo Papagna – Responsabile Area Back Office Banking Direzione Digital Operation Banca Progetto
Emanuele Santoro – Account Executive EMEA Blue Prism

13:10 Networking Lunch

14:15 Case Study
Il digital twin come modello da imitare: un reale supporto per migliorare l’efficienza operativa, affrontare i picchi di volumi e ridurre i costi
Cosa serve per cominciare un efficace approccio al Digital Twin
La valutazione del merito creditizio nella vendita di una carta di credito: il percorso di Credem
Stefano Bevivino – Competence Leader Automation Center Credem Banca

14:30  Speech
Dal process mining all’RPA: come la tecnologia può aiutare la trasformazione e l’efficentamento dei processi
Il vantaggi del process mining nell’individuare velocemente dove è necessario implementare l’utilizzo dell’RPA
Il ruolo della Simulation nel Process Mining per creare scenari “To-Be” e calcolare il ROI dell’automation
Henry Meglioli – Process Mining Sales Leader IBM Technology Sales Italy

14:45 Panel
Le implicazioni degli strumenti RPA che parlano lingue diverse e il loro impatto sulla progettazione dell’automazione e sul flusso di lavoro
Come l’RPA può contribuire a rispondere velocemente alla necessità di gestire volumi operativi inusuali
Quando l’utilizzo dell’RPA si rivela indispensabile e quando invece è preferibile ricorrere a soluzioni differenti
Sandro Zampieri – IT – Lead Business Analyst and RPA specialist Intesa Sanpaolo
Danilo Colombo – Software Architect – Automation Architect – RPA Senior Teacher Gamma Innovation
Alessandro Linguanti – IT Director E.ON Energia
Stefano Clapis – Head of Demand & Application Management Banca Carige

15:30 Networking Break

16:00 Panel
I vantaggi dell’apprendimento automatico e dell’ai in abbinamento a progetti di Rpa per l’analisi predittiva e il coinvolgimento attivo delle risorse interne
Come l’utilizzo della tecnologia può orientare le decisioni e generare valore di business attraverso l’analisi dei fenomeni e dei processi
Quali sono i vantaggi dell’Rpa nella gestione dei processi di back office e nella semplificazione del processo di formazione delle risorse interne
Come l’ai può aiutare ad automatizzare e trasformare radicalmente i processi gestionali
Elena Cretti – Head of Back Office Edison
Luigi Greco – Responsabile Digital Transformation Snaitech
Andrea Ronchi – Principal 3rdPlace (gruppo Datrix)

16:45 Keynote Speech
Migliorare i processi attuali e semplificare le operazioni per soddisfare le normative ambientali e raggiungere gli obiettivi di sostenibilità

17:00 Chiusura dei lavori