Anapa, Vincenzo Cirasola riconfermato presidente nazionale

Anapa LogoVincenzo Cirasola è stato confermato presidente nazionale di Anapa Rete Impresagenzia (Associazione nazionale agenti professionisti di assicurazione). La decisione è stata presa nel corso del terzo congresso ordinario nazionale dell’associazione, tenutosi ieri a Roma in occasione della celebrazione dei suoi primi dieci anni di attività.

Desidero esprimere sincera gratitudine ai colleghi che mi hanno rinnovato la loro fiducia in un momento di grandi sfide per la professione – ha dichiarato Vincenzo Cirasola -. Sono stati tre anni sicuramente impegnativi e faticosi, ma al contempo entusiasmanti ed è solo grazie al contributo di tutti gli associati se Anapa ha continuato il suo percorso di crescita. Ripartiamo dalla passione per il nostro lavoro, dalla riaffermazione del ruolo sociale dell’agente di assicurazione e dalla consapevolezza che tanto c’è ancora da fare in un mondo che si sta evolvendo. Il rinnovamento non riguarda solo gli agenti, ma anche le compagnie, che devono affrontare nuovi player e che, per reggere la sfida, devono necessariamente investire sempre di più sulle agenzie, che continueranno ad essere il centro del sistema assicurativo”.

Il “ruolo sociale ed economico dell’agente assicurativo nella sfida della pandemia” è stato l’argomento d’apertura della giornata, con il contributo di Gilberto Pichetto Fratin, viceministro del Mise con delega alle assicurazioni, Riccardo Cesari, membro del consiglio Ivass, Maria Bianca Farina, presidente Ania; Giovanni Calabrò, direttore generale Tutela del Consumatore Agcm e successivamente è stata presentata la 2a edizione del “Mio amico agente” con l’intervento di Chiara Frigerio, professore e segretario generale e Cetif-Università Cattolica del Sacro Cuore e Umberto Guidoni, co-direttore generale Ania.

Al termine della sessione pubblica del congresso si è proceduto alle elezioni del consiglio direttivo, del collegio dei revisori dei conti e del collegio dei probiviri.

Il nuovo consiglio direttivo ha poi immediatamente proceduto alla prima riunione, nella quale è stato eletto come presidente, Vincenzo Cirasola unanimemente se non per un solo astenuto, oltre il proprio. Il presidente ha contestualmente nominato i due vicepresidenti: Roberto Arena e Paolo Iurasek e il segretario generale Michele Poccianti; nei prossimi giorni verranno nominati i componenti della nuova giunta esecutiva nazionale.

Il consiglio direttivo

Il nuovo consiglio direttivo di Anapa è composto dai componenti eletti con il maggior numero dei voti tra i candidati: Vincenzo Cirasola, Michele Poccianti, Federico Serrao, Paolo Iurasek, Stefano Maestri Accesi, Michele Mainolfi, Roberto Arena, Erik Somaschini, Pasquale Laera.

Componenti di diritto in quanto presidenti regionali già eletti nelle singole assemblee regionali: Renzo Di Lizio (presidente regionale Abruzzo e Molise), Domenico Cugliari (presidente regionale Calabria), Fatima Damiano (presidente regionale Campania), Diego Milani Brugna (presidente regionale Emilia Romagna), Angelo Migliorini (presidente regionale Friuli Venezia Gulia), Massimo Sette (presidente regionale Lazio), Roberto Del Ponte (presidente regionale Liguria), Giancarlo Locatelli (presidente regionale Lombardia), Samuele Antinori (presidente regionale Marche), Martina Minella (presidente regionale Piemonte e Valle d’Aosta), Alessandro Nardilli (presidente regionale Puglia e Basilicata), Efisio Nocco (presidente regionale Sardegna), Rosario Palermo (presidente regionale Sicilia), Cecilia Ceselli (presidente regionale Toscana), Roberto Crivellari (presidente regionale Trentino Alto Adige), Vincenzo Lamendola (presidente regionale Umbria) e Paola Salsi (presidente regionale Veneto).

Revisori dei conti: Fulvio Galli, Vittorio Schettino, Massimo Lambertini, Flavio Rossetto, Nicola Cavalluzzo.

Probiviri: Stefano Tasselli, Carlo Franciosi, Vittorio Brambilla, Letterio Munafò, Massimo Pipesso.